Chi siamo

/

La storia

All’inizio degli anni ’90 tra Angri e Sant’Egidio, in provincia di Salerno, un gruppo di giovani e di sposi (impegnati nel cammino di fede che poi prenderà il nome di Fraternità di Emmaus (vai al sito), guidato da don Silvio Longobardi) danno vita ad alcune attività di sensibilizzazione e di sostegno alla vita nascente.

Parallelamente si avviano anche alcune attività volte a sostenere la relazione coniugale e genitoriale mediante l’approfondimento, la formazione di adulti e giovani sui temi dell’educazione all’affettività e alla sessualità, della paternità e la maternità responsabile attraverso l’insegnamento dei metodi naturali e l’attivazione di scuole per genitori.

Nel 1993 l’attività di amplia e prende il nome di Progetto Famiglia. L’anno successivo, il 21 marzo 1994, l’associazione si costituisce formalmente con atto notarile e sede legale in Sant’Egidio del Monte Albino (SA).

Nel 1995 iniziano alcune prime attività di accoglienza residenziale di madri con figli e di bambini soli. Il 1998 è l’anno in cui viene attivata la prima “casa famiglia” ufficiale. L’anno successivo prende vita una rete di famiglie affidatarie. Nei primi anni duemila nascono l’Associazione Progetto Famiglia – Accoglienza deputata alla gestione di Case famiglia per minori e di Case d’Accoglienza (vai alla pagina) per gestanti e madri con figli e l’Associazione Progetto Famiglia Affido (vai alla pagina)che promuove l’accoglienza di bambini e ragazzi presso famiglie.

Nel 2002 prendono avvio alcune attività di sostegno ai Paesi in Via di Sviluppo. Nel 2004 si costituisce formalmente l’Associazione Progetto Famiglia Cooperazione (vai alla pagina).

All’inizio degli anni duemila si costituisce anche l’Associazione Progetto Famiglia Vita (vai alla pagina), deputato a sviluppare e guidare l’impegno dei volontari nell’ambito della tutela sociale della maternità e sul fronte della cultura della vita.

Nel 2006 prende il via “Punto Famiglia”, una rivista mirante ad accompagnare e sostenere la famiglia, invitandola a prendere coscienza del suo protagonismo nel contesto sociale ed ecclesiale e per sostenerla nelle sue sfide e battaglie quotidiane. Nel 2011 nasce la Casa Editrice Punto Famiglia (vai al sito).

Nel 2009 si costituisce la “Compagnia del Sorriso”, un’Associazione che opera in ambito teatrale diffondendo i valori umani promossi da Progetto Famiglia (vai al sito).

Nel 2011 viene lanciata la 1° Settimana del Diritto alla Famiglia (vai al sito) e l’anno successivo il Premio “Ambasciatore della Famiglia” (vai al sito).

Nel 2018 prende il via l’attività del Centro Studi e Formazione per le Professioni sociali, costituitasi in associazione di promozione sociale nel 2020 (vai al sito).

Nel 2019 aderisce alla Federazione l’Associazione Shalom – Progetto Famiglia, ente nazionale di servizio civile (vai al sito).

Nel 2020 nasce la prima sede della Federazione Progetto Famiglia in Lombardia. Ad attivarla è l’Associazione Progetto Famiglia Accoglienza, dando vita a una Casa Famiglia per bambini piccoli nel comune di Pavia.