RICORDATI CHE SONO UN BAMBINO

Quando mangi, perché hai il diritto ad essere nutrito

Ricorda chi non mangia

E ne ha il diritto ma non il cibo.

Quando giochi, perché hai il diritto di giocare,

ricorda chi non gioca

perché non ha un posto per giocare.

Quando vai a scuola, perché hai il diritto di essere educato

Ricorda chi ha il diritto e non la scuola.

Quando riposi, perché hai il diritto di riposare,

ricordati di chi ne ha il diritto

ma non può riposare

perché deve solo lavorare.

-

Sandra Pia Paradiso

Classe I S-Villapriolo

Scuola Secondaria

 

Posted in Istituto Comprensivo V.De Simone, Poesie 2019.

16 Comments

  1. Bellissima!
    Dovrebbe fare riflettere i bambini che pur avendo tutto, molto spesso fanno capricci per cose inutili.

  2. Per i bambini africani i diritti sono qualcosa di astratto! La vita reale è un’ altra cosa! Brava!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>