La ricerca ha trovato 4 risultati

Ritorna alla ricerca avanzata

DIMENSIONE RELAZIONALE DELLA PROMOZIONE DELL’ACCOGLIENZA

Come Fondazione L'Albero della Vita, dal 2006 ad oggi abbiamo formato quasi 120 famiglie all'affido e avviato più di 70 affidi. La nostra esperienza è sicuramente quella descritta: grandi campagne pubblicitarie, spot radio.. hanno prodotto pochissimi interessi concreti, mentre nel tempo il passaparo...
da CegliaADV
02/04/2013, 16:59
 
Forum: Laboratorio 3 (NON ATTIVO) - Affido, cultura dell’accoglienza, empowerment comunitario, lavoro di rete [dal 10.3.2013 al 10.5.2013]
Argomento: 3. DIMENSIONE RELAZIONALE DELLA PROMOZIONE DELL’ACCOGLIENZA
Risposte: 5
Visite : 5519

ACCOGLIENZA, RELAZIONI SIGNIFICATIVE, M.O.I., RESILIENZA

Nella progettazione dei percorsi di accoglienza, quali sono gli indicatori da tener presenti per scegliere il “luogo” (in affido o in comunità? In quale affido? O i quale comunità?) maggiormente abbinabili ad un determinato minore, cioè più adatti ad offrire risposte adeguate ai suoi specifici bisog...
da CegliaADV
02/04/2013, 16:43
 
Forum: Laboratorio 2 (NON ATTIVO) - Affido, case famiglia, comunità educative: base affettiva, attaccamento, resilienza [dal 10.3.2013 al 10.5.2013]
Argomento: 1. ACCOGLIENZA, RELAZIONI SIGNIFICATIVE, M.O.I., RESILIENZA
Risposte: 3
Visite : 3565

LA TUTELA DELLA CONTINUITÀ DEGLI AFFETTI DEI MINORI

Nella nostra esperienza abbiamo sperimentato che mentre è molto difficile a causa del conflitto di lealtà che fortemente si instaura, il passaggio diretto da famiglia d'origine a famiglia affidataria, il passaggio da una famiglia affidataria ad un'altra è assolutamente possibile, senza il periodo di...
da CegliaADV
02/04/2013, 16:24
 
Forum: Laboratorio 2 (NON ATTIVO) - Affido, case famiglia, comunità educative: base affettiva, attaccamento, resilienza [dal 10.3.2013 al 10.5.2013]
Argomento: 3. LA TUTELA DELLA CONTINUITÀ DEGLI AFFETTI DEI MINORI
Risposte: 6
Visite : 7579

AFFIDO, INTERVENTO PREVENTIVO O TARDO-RIPARATIVO?

Nella nostra esperienza, la decisione di procedere ad un affido eterofamiliare viene presa quasi sempre come ultimo drastico epilogo, spesso dopo anni di così detti "interventi tampone" che riescono ad incidere spesso non sufficientemente su situazioni di pregiudizio medio-grave. L'allonan...
da CegliaADV
02/04/2013, 16:08
 
Forum: Laboratorio 1 (NON ATTIVO) - Affido, prevenzione e inclusione sociale [dal 10.3.2013 al 10.5.2013]
Argomento: 1. AFFIDO, INTERVENTO PREVENTIVO O TARDO-RIPARATIVO?
Risposte: 7
Visite : 4465

Ritorna alla ricerca avanzata

cron